Cecità, un “impianto” per tornare a vedere