Carne alla griglia, attenzione al bruciacchiato: aumenta il rischio cardiovascolare

WASHINGTON – Se amate la carne alla griglia, state attenti alla crosticina bruciacchiata che spesso si forma su hamburger, salsicce e bistecche alla brace: aumenta il rischio cardiovascolare, soprattutto nei diabetici.

Uno studio dell’Università dell’Illinois di Urbana ha scoperto che in quello strato di bruciato molto saporito si concentrano gli AGE, gli Advanced Glication End products, cioè i prodotti avanzati dalla glicazione, cioè quel processo attraverso il quale uno zucchero reagisce in rapporto ad una proteina o un lipide.

Guesti AGE aumentano i i rischi per il cuore e per i vasi sanguigni. Si formano durante la cottura asciutta, cioè senza acqua né olio, ad alte temperature. Proprio come la griglia, quindi. Dimostrano, così, che oltre a quello che mangiamo è importante anche come lo mangiamo e come lo cuciniamo. Attenzione, quindi, alla crosticina sulla carne ma anche sui prodotti da forno e sulle fritture.

Potrebbero interessarti anche...