4 oli essenziali per contrastare la caduta dei capelli

4 oli essenziali per contrastare la caduta dei capelli

ROMA – Secondo recenti stime, la caduta dei capelli è un fenomeno che interessa il 20% circa delle donne adulte. Generalmente contano i fattori androgenetici, ma non solo: anche fattori esterni come stress, inquinamento, stile di vita poco salutare na anche abuso di prodotti chimici e termici per capelli incidono sulla caduta dei capelli. Se è vero che non è possibile controllare le cause date dai fattori genetici, può essere utile apportare alcune modifiche al proprio stile di vita per evitare che il problema della caduta dei capelli si aggravi. Una alimentazione adeguata è la base per ottenere capelli sani e forti. Inoltre, alcuni rimedi naturali, come gli oli essenziali, possono essere di grande aiuto. Abbiamo selezionato 4 tra i più efficaci oli essenziali, che possono essere usati aggiungendoli allo shampoo oppure mischiandoli ad un olio vettore, come quello di cocco, per un impacco fortificante. In generale, si consiglia di miscelare 3-5 gocce di olio essenziale per ogni cucchiaio di olio vettore.

Olio essenziale di Tea Tree: questo olio essenziale ha proprietà antibatteriche e antiinfiammatorie e, secondo alcuni studi, risulta uno dei nostri migliori alleati per mantenere il cuoio capelluto libero da impurità e cellule morte.

Olio essenziale di menta piperita: uno dei migliori ingredienti naturali per fortificare la chioma e favorirne la crescita. Secondo diversi studi, l’olio essenziale di menta piperita può essere efficace quanto il minoxidil, un noto prodotto a uso topico per fermare la caduta dei capelli e stimolare la ricrescita. Non solo, questo olio essenziale migliora la circolazione sanguigna, tonifica il cuoio capelluto, rafforza i capelli. Si consiglia di diluire 5 gocce di olio di menta piperita puro un un cucchiaio di olio di cocco. Applicare sul cuoio capelluto e su tutta la lunghezza dei capelli massaggiando per almeno 5 minuti. Lasciare l’impacco sui capelli facendo agire i composti per circa 3 ore e poi risciacquare.

Olio essenziale di rosmarino: dalle proprietà antiossidanti antinfiammatore, questo olio essenziale è utile per mantenere sano il cuoio capelluto. Come nel caso dell’olio essenziale di menta piperita, uno studio ha suggerito che l’olio essenziale di rosmarino può essere efficace allo stesso modo del minoxidil 2% dopo sei mesi di utilizzo. Inoltre, questo olio migliora la circolazione sanguigna, contrastando in tal modo la perdita dei capelli e stimolandone la crescita.

Olio essenziale di lavanda: favorisce la circolazione del sangue nel cuoio capelluto e ha anche un notevole effetto anti-batterico che mantiene il cuoio capelluto libero dalle infezioni, migliorando così la salute e la crescita dei capelli.

Potrebbero interessarti anche...