Cancro, scoperto un fungo in grado di uccidere le cellule tumorali

WASHINGTON – Un fungo potrebbe proteggere dal cancro. I ricercatori dell’Università del Tennessee, negli Stati Uniti, hanno scoperto che l’Arthrobotrys oligospora ha proprietà anti-tumorali.

Dallo studio è risultato che le nanoparticelle prodotte da questo fungo riescono a stimolare il sistema immunitario all’interno dei globuli bianchi, fino all’uccisione delle cellule del cancro.

Questo è possibile perché il fungo secerne dei nanocomposti fatti da nanoparticelle uniformi tanto piccole da essere in grado di attraversare le membrane cellulari.

Nei test di laboratorio si è notato che le nanoparticelle riescono ad uccidere due linee di cellule tumorali. Per questo i ricercatori americani ipotizzano un loro uso proprio nelle terapie anticancro.

 

Potrebbero interessarti anche...