Non solo contro le malattie cardiache: aspirina utile anche contro il tumore al colon-retto

PARIGI – L’aspirina non solo aiuta a ridurre il rischio di malattie cardiovascolari, ma può anche aiutare a prevenire alcune forme di cancro. La scoperta è stata fatta dall’Ospedale di Avicenna, in Francia.

Secondo diversi studi assumere aspirina sarebbe utile soprattutto contro il cancro al colon-retto (uno dei più diffusi) e altri tumori maligni.

Come ha spiegato Robert Benamouzig dal dipartmento di Gastroenterologia dell’Ospedale di Avicenna, “L’efficacia dell’aspirina nella prevenzione del cancro del colon-retto è stato resa evidente da più di venti anni di ricerca. Nel 2010, i ricercatori hanno pubblicato i 20 anni di follow-up di cinque studi combinati randomizzati che valutavano l’effetto dell’aspirina sull’incidenza del cancro del colon-retto e sulla sua mortalità”.

Lo studio è stato condotto sul oltre 14mila pazienti, e ha dimostrato che se si assume un’aspirina ogni giorno il rischio di tumore del colon-retto si riduce del 24 per cento.

Va però ancora verificato il rischio di effetti collaterali, come il sanguinamento gastrointestinale e di emorragia intracranica.

 

Potrebbero interessarti anche...