Categorie
Salute

Adolescenti: per il cervello l’alcool più dannoso della marijuana

SAN DIEGO – Con questo non significa di certo he la marijuana faccia bene, ma uno studio ha dimostrato che è l’alcool ad avere effetti più dannosi sul tessuto celebrare degli adolescenti.

Secondo lo studio, condotto dall’Università di San Diego, gli adolesenti che consumano almeno conque o sei drink due volte alla settimana vedono ridursi il tessuto di materia celebrale, con conseguenze sulla memoria, l’attenzione e la capacità di assumere decisioni.

I ricercatori hanno condotto la ricerca su 92 adolescenti, di età compresa fra i 16 e i 20 anni, in un periodo di un anno e mezzo. Lo studio – riporta la stampa americana – sarà pubblicato nei prossimi mesi sulla rivista Alcoholism: clinical & Experimental Research.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.