Meno rischio ictus per le donne che mangiano agrumi

Arance e pompelmi proteggono le donne dal rischio ictus: lo dice uno studio della Norwich Medical School-University of East Anglia.

I ricercatori hanno esaminato per 14 anni le abitudini alimentari di quasi 70mila donne, con particolare attenzione al consumo che queste facevano di alimenti contenenti flavoinoidi, potenti antiossidanti presenti nella frutta, nella verdura, nel cioccolato fondente e nel vino rosso.

Dalo studio è risultato che tra gli alimenti che hanno buoni risultati nel prevenire l’ictus ci sono soprattuto arance e pompelmi: le donne che li consumavano hanno mostrato una diminuzione del rischio ictus del 19 per cento rispetto a coloro che non li consumavano.

Grazie alla vitamina C, oltre che ai flavonoidi, questi agrumi hanno migliorato il funzionamento dei vasi sanguigni, con uneffetto anti-infiammatorio che ha protetto le donne dall’ictus.

Potrebbero interessarti anche...