Tutti i benefici dell'aglio nero

Tutti i benefici dell'aglio nero

L’aglio nero è una versione fermentata delle varietà bianche più comuni che attraverso un particolare processo assumono questa affascinante colorazione bruna. Il distinto colore nero deriva dalla produzione di un composto chiamato melanoidina. Non contiene conservanti e nemmeno additivi. Di solito viene lasciato in un ambiente con temperature e umidità controllate per circa 30 giorni, poi lasciato ossidare per altri 45 giorni prima di diventare utilizzabile. Ma vediamo i benefici per la salute, suggeriti dal sito Shape.

L‘aglio è un alleato della salute, ha effetti anti-infiammatori, supporta il sistema immunitario e migliora la funzione cardiovascolare. È stato anche studiato per il suo potenziale di lotta contro il cancro. Mentre l’aglio nero è più basso in allicina, un potente composto che dona all’aglio molte delle sue proprietà benefiche per la salute, è ancor più ricco di antiossidanti. Aglio e cipolla, ancora meglio se consumati insieme nel soffritto, potrebbero inoltre avere un potente effetto protettivo contro il cancro al seno. Il soffritto mangiato più di una volta al giorno riduce del 67% il rischio. Lo suggerisce uno studio condotto da Gauri Desai, epidemiologa della University at Buffalo.

Già in passato alcuni studi hanno premiato il consumo di aglio, cipolla e altre piante della stessa famiglia (dal porro all’erba cipollina) come alleati nella prevenzione delle malattie, tra cui alcuni tumori. Ma per la prima volta ci si è concentrati sul cancro al seno, scegliendo la popolazione portoricana per due motivi: il primo è che il tasso di tumore al seno è molto più basso per le donne portoricane rispetto a quelle statunitensi e poi perché la loro tradizione gastronomica prevede il soffritto.

Come mangiare l’aglio nero? Su pane tostato condito con acciughe bianche o prosciutto per un tocco dolce e salato. Con il formaggio: il sapore delicatamente dolce dell’aglio nero si abbina bene con formaggi robusti. Si può aggiungere al pollo o al maiale in zuppe, insalate e antipasti. Marinarlo con altre spezie oppure con scalogno, olio d’oliva, aceto balsamico e un po’ di sale marino.

Potrebbero interessarti anche...