Zara batte Louboutin: non ha copiato le sue scarpe

christian_louboutin

PARIGI – Un giudice francese ha deciso di accettare la richiesta del marchio Zara di considerare infondata l’accusa di Christian Louboutin  di copiare le sue scarpe. La prima causa era stata depositata da Louboutin ancora nel 2011, quando si accorse che uno dei modelli di scarpe Zara era sospettosamente simile al suo Yo Yo.

Poiché è possibile acquistare quelle di Zara a 49 euro e quindi con molto più convenienza rispetto alle Christian Louboutin originali, il designer ha rilevato “la frode e concorrenza sleale” di Zara. In risposta, gli avvocati di Zara hanno fatto appello, dichiarando le condizioni per la registrazione del marchio Christian Louboutin sono troppo vaghe. La sentenza originale in favore di Louboutin, è stata ribaltata, e insieme a ciò Zara ha ricevuto anche un compenso monetario. E la settimana scorsa, è stata finalmente resa nota  la motivazione che afferma che la “confusione tra le scarpe di Christian Louboutin e quelle di Zara non è stata provata”. Con questa sentenza saranno sicuramente felici le signore di tutto il mondo, ma i designer cosa ne penseranno?

Potrebbero interessarti anche...