Categorie
moda

Roma: Vogue Fashion’s Night Out un successo. La pioggia non ferma la moda

ROMA – La Vogue Fashion’s Night Out a Roma non si ferma neppure con il maltempo e 40 modelle con abiti da sera degli stilisti di AltaRoma scendono la scalinata bagnata di Trinita’ dei Monti, sfidando il pericolo di un capitombolo dagli alti stiletti. Si apre cosi’ la notte dello shopping nella capitale organizzata da Vogue Italia e Roma Capitale, con oltre 450 negozi del Tridente aperti fino alle 23.30, violiniste trampoliere, modelle e sfilate davanti ai negozi, concerti, la musica di Radio Dimensione Suono alla Casina Valadier, un talk show dalle Biagiotti, ma soprattutto la voglia reagire alla crisi. Perche’ la Vogue Fashion’s Night Out (VFNO) torna a Roma per la seconda volta per contribuire ad aiutare le popolazioni dell’Emilia colpite dal terremoto, con la vendita di T-shirt firmate VFNO e oggetti griffati limited edition.

”Il terremoto – dice Franca Sozzani, direttore di Vogue Italia, appena sbarcata a Roma da New York – ha colpito al cuore l’Italia produttiva mettendo in seria difficolta’ l’operativita’ di vari settori come quelli dell’abbigliamento, alimentare, metalmeccanico e biomedicale. Confidiamo con il nostro supporto di poter aiutare anche in minima parte i terremotati che da subito hanno saputo reagire con forza, dignita’ e determinazione alle gravi difficolta’ post sisma. Bisogna avere il coraggio di reagire anche alla crisi e di spendere per aiutare chi e’ stato piu’ sfortunato di noi”.

Il Tridente e’ in festa pieno di gente. C’e’ pure la neo eletta Miss Italia Giusy Buscemi che gira per il centro assieme a Isabella Rauti, moglie del sindaco Gianni Alemanno, felice di vedere anche lui i negozi in fermento. L’assessore capitolino con delega alla moda Rosella Sensi si dice ”entusiasta dell’iniziativa che avvicina la gente comune alla moda”.

E poi c’e’ la grande moda. Nelle vetrine di via Vittoria alcune modelle mostrano il lusso delle pellicce De Carlis, assieme ai gioielli di Roberto Coin e alle calzature artigianali di Dal Co’. Samsung, main partner della VFNO realizza cover limited edition per Galaxy S III, mentre Lavazza mette in vendita a Piazza di Spagna una limited edition Lavazza Tierra! per l’Africa firmate Marni, Cavalli, Missoni, Etro, Versace, Moschino. Da Louis Vuitton borse firmate da un’artista giapponese e allestimenti surrealisti celebrano la nuova collezione. Da Laura Biagiotti, talk show con le Brave Ragazze di Radio2, e per il sisma, il nuovo profumo Venezia, un ombrello e il libro scritto dalla figlia della stilista Lavinia, ‘Pronto e indossato’, in versione e-book. Si affacciano dalle Biagiotti anche Santo Versace ed Ermanno Scervino che ha trasformato le sue boutique in spazi social network attraverso Facebook, Twitter e la presenza dei blogger.

Gherardini riedita la sua storica Flat Bag nel tipico tessuto millerighe in quattro colori inediti. Trussardi festeggia la VFNO con divertenti bracciali con il cinturino in crespo impreziosito dal logo ovale dorato impresso con il levriero simbolo. Nello Swatch Store allestimento da spiaggia con surfisti e Collezione speciale Chrono Plastic per VFNO. Borsa stampata giaguaro da Roberto Cavalli. Occhiali da sole da Fendi. Gli stylist I Murr del docureality Buccia di Banana – Io Donna animano la serata da Stuart Weitzman dedicate ai tacchi alti. Da John Richmond il porta Iphone in pelle. Da Stella McCartney Falabella bag personalizzata da Ludovica Gioscia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.