Dita Von Teese vuole fare un film… “spinto”

15 Giugno 2012 - di aavico

Los Angeles (California) – Conosce l'arte della seduzione e la sa sfruttare. È Dita Von Teese la regina del burlesque che, per movenze e audaci mise, ha riportato in auge lo stile anni Quaranta negli spogliarelli. Ora la Van Teese vuole darsi al porno, ma stando dietro alla macchina da presa e dirigendo la regia di un film hard. Intenditrice del fetish softcore, cioè di una pornografia 'morbida' in cui l'atto sessuale non viene mostrato, vuole addentrarsi in un'altra strada, quella della pornografia.



Ammette di essere una grande fan della star dei film hard Sasha Grey e non le dispiacerebbe se fosse lei la protagonista del suo futuro progetto. Alla rivista per adulti 'Hustler' ha raccontato le sue prossime ambizioni dichiarando di voler realizzare un film "veramente sporco" e "poco orientato alle donne". Poi parlando dell'attrice ha fatto il nome di Sasha: "Mi piace. Mi rifaccio ai suoi film perché lei ha tutto. È bella e non cerca di assomigliare al cliché della pornostar".