William e Kate alla maratona e i bookie puntano su un erede nel 2013

William e Kate alla maratona e i bookie puntano su un erede nel 2013

Roma – William e Kate vogliono correre la maratona di Londra del 2013: l'annuncio del principe Harry, che ieri ha rappresentato la famiglia reale alla gara vinta dai kenyoti Wilson Kipsang e Mary Keitani, è stato poi ridimensionato dal portavoce di Clarence House secondo cui "i piani dei duchi di Cambridge non sono ancora definitivi". Delusione tra sudditi che sperano nell'arrivo di un erede, mentre i bookmaker continuano a scommettere sull'arrivo di un bebè proprio nel 2013, come riporta Agipronews, un'ipotesi a 1,66 sulla lavagna di Paddy Power. Si sale a 2,75 per la nascita di un bambino entro il 2012, anche se – ricorda il Sunday Times – a William e Kate sarebbe rimasta una 'finestra' di solo dieci giorni per raggiungere il risultato entro dicembre. Doppia cifra per un erede nel 2014 (a 10,00) o nel 2015 (a 15,00), mentre arrivare oltre il 2016 è una scommessa da 8 volte la posta.

Potrebbero interessarti anche...