Categorie
curiosità

Vacanze all’estero, problemi di salute e di aereo? Ecco 5 app salva-viaggio

ROMA – Problemi di salute durante un viaggio all’estero? Una selezione di cinque app può “salvare” la vostra vacanza e fare in modo che tutto possa andare per il meglio. Che siano app di salute e di controlli medici, o app per i voli in aereo più sicuri, averle potrebbe essere utile. Eccone cinque tra le più utili e le più utilizzate.

  1. “Se parto per”: del Ministero della Salute, e scaricabile gratuitamente per Ios, Android e Windows Phone, consente di avere informazioni sull’assistenza sanitaria durante un soggiorno o la residenza all’estero (come ottenerla, a chi rivolgersi e come richiedere eventuali rimborsi). l’app permette anche di consultare la Directory pubblica contenente tutte le istituzioni europee coinvolte nell’erogazione dei servizi di sicurezza sociale (non solo per l’assistenza sanitaria) e consultare direttamente la normativa comunitaria e italiana attualmente vigente.
  2. “Viaggia in salute”: della Asl di Milano, fornisce informazioni su eventuali vaccinazioni o profilassi da fare prima di partire, su cosa mettere in valigia, su cosa fare nel caso di alcune emergenze e sui rischi legati ad alimenti, insetti e ambiente. E’ anche possibile, in caso di difficoltà, mandare un sms di richiesta di aiuto al cellulare di un amico o un familiare in Italia. E’ scaricabile gratuitamente per Ios e Android.
  3. “Universal Doctor Speaker”: per superare il gap della lingua e farsi comprendere dai medici in un Paese straniero. Il costo e’ di 5 euro e 99 centesimi e traduce migliaia di frasi mediche in 13 lingue, tra le quali c’è l’italiano. E’ scaricabile per Ios e Android.
  4. “Itriage”: è come un Pronto Soccorso virtuale, disponibile in lingua inglese e ideale per l’estero (in particolare gli Stati Uniti), scaricabile gratuitamente per Ios e Android. In caso di malore si possono inserire i sintomi per ottenere una diagnosi di massima, che però deve essere sempre confermata dal medico. Identificato il problema, indicherà i medici di guardia e gli ospedali più vicini.
  5. “Skyzen”: una app per chi vola in aereo, realizzata dalla Iata (International Air Transport Association) che aiuta a monitorare la salute prima, dopo e durante il volo, fornendo soprattutto strategie per prevenire il jet lag. E’ scaricabile gratuitamente per Ios.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.