curiosità

Tiffany chiede 449,5 milioni di euro di danni all'ex partner Swatch Group

Ginevra (Svizzera) – Tiffany & Co ha chiesto all'ex partner Swatch Group danni per 541,9 milioni in franchi svizzeri (449,5 milioni di euro) per un contenzioso sul contratto. L'anno scorso Swatch aveva accusato il gioielliere statunitense di aver ostacolato la joint venture tra le due aziende, creata nel 2007, causando perdite per 3,8 miliardi di franchi svizzeri. La richiesta di Tiffany, ha fatto sapere il gruppo elvetico, "non ha basi fattuali né legali e sarà contestata energicamente". Le azioni di Swatch hanno perso lo 0,4% alla borsa di Zurgio, assestandosi a 73,70 franchi (60,80 euro).

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.