Categorie
curiosità

Hulk Hogan chiede 100 mln di risarcimento per il video a luci rosse

Tampa (Florida) – Il wrestler e attore statunitense Hulk Hogan ha avviato due azioni legali a seguito dello scandalo a luci rosse che lo ha coinvolto recentemente. Il tutto era scaturito da un video diffuso su internet in cui si vedono scene di sesso fra il mito del wrestling e l’ex moglie del DJ Bubba ‘The Love Sponge’ Clem, Heather.

Ora il 59enne ha chiesto 100 milioni di dollari di risarcimento al sito Gawker, che ha diffuso il filmato per primo, e ha citato in giudizio Clem e l’ex moglie di quest’ultimo.

Il wrestler sostiene di aver avuto un rapporto consensuale con la donna sei anni fa, ma sottolinea che non sapeva di essere stato registrato. All’epoca Hogan e Bubba the Love Sponge erano amici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.