Categorie
curiosità

Filippine: muffa e termiti distruggono la collezione di scarpe dell’ex first lady

Manila (Filippine) – Termiti, intemperie e incuria hanno danneggiato parte della leggendaria collezione di scarpe e vestiti dell’ex first lady delle Filippine, Imelda Marcos, che andò in esilio con il marito, Ferdinand Marcos, nel 1986 in seguito alla rivolta popolare. Lo rivela un ufficiale ad Associated Press. L’ex dittatore morì alle Hawaii nel 1989, mentre moglie e figli tornarono in patria alcuni anni più tardi. La famiglia si lasciò alle spalle enormi quantità di effetti personali, tra cui vestiti, opere d’arte e almeno 1.220 paia di scarpe di Imelda.

irca 150 scatoloni di cartone contenenti vestiti, accessori e scarpe sono stati trasferiti al Museo nazionale circa due anni fa, dopo che termiti, umidità e muffa rischiavano di mandare tutto in rovina. Da allora la situazione non è però migliorata. Gli scatoloni sono infatti stati abbandonati in una sala chiusa a chiave del museo che non aveva le strutture per proteggere questi materiali e che è stato allagato il mese scorso dalle piogge scatenate da una tempesta tropicale. Ma i dipendenti del museo, che non conoscevano l’esatto contenuto delle scatole, hanno aperto la porta della stanza solo dopo aver visto l’acqua fuoriuscire da sotto la porta. E al momento dell’apertura dei contenitori, sono rimasti sconvolti nel trovarsi davanti il prezioso contenuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.