Christine Caron: morsa da un cane perde 3 arti

OTTAWA (CANADA) – Christine Caron, una donna di 49 anni e madre di quattro figli, ha avuto le gambe amputate dopo che il morso di uno Shih Tzu le ha causato uno shock settico. A maggio di quest’anno, Christine è stata morsa dal suo cane Buster e ha poi permesso ad uno altro dei suoi cani di leccarle la ferita. Tre giorni dopo, un battere presente nella saliva dei cani si è diffuso in tutto il corpo di Christine causandole gravi problemi di circolazione e mettendo a rischio la sua stessa vita.

Non avendo altra scelta, i dottori le hanno amputato le gambe ed un braccio per impedire che il battere continuasse a spargersi per tutto il corpo.”Quando mi sono svegliata le mie gambe erano nere e il mio braccio sembrava mummificato,” ha detto Christine.

I dottori non stati ancora in grado di determinare qualora l’infezione si sia propagata attraverso il morso del cane o quando l’altro cane ha leccato la ferita. I familiari di Christine hanno allestito un blog per chi vuole fare delle donazioni. I soldi, 100,000 dollari in tutto, serviranno a coprire i costi dell’operazione e per pagare un paio di gambe prostetiche.

 

 

Potrebbero interessarti anche...