Categorie
curiosità

Le pistole di Bonnie e Clyde vendute all’asta per 504mila dollari

Nashua (New Hampshire) – Due armi appartenute alla famosa coppia di banditi degli anni ’30 Bonnie e Clyde sono state vendute all’asta a Nashua, in New Hampshire, per una cifra totale di 504mila dollari. Le pistole sono le stesse che i due avevano con sé nel giorno in cui vennero uccisi dalla polizia, che li sorprese con un’imboscata.

Le armi vendute sono un revolver calibro .38, che al momento dell’imboscata Bonnie Parker portava legato alla coscia con il nastro adesivo, e una Colt semiautomatica calibro .45 modello 1911, trovata addosso a Clyde Barrow. Le pistole sono state vedute a un offerente anonimo, che ha pagato 264mila dollari per il revolver e altri 240mila per la semiautomatica.

Nell’asta sono stati venduti in totale 134 oggetti, circa due terzi dei quali appartenevano alla coppia e ad altri criminali famosi, come Al Capone, Pretty Boy Floyd e John Dillinger.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.