Preparare in casa un sacchetto con fragranze

ROMA – Aromatici o antitarme, deodoranti o rinfrescanti… i sacchetti di pot-pourri sono alleati preziosi per i cassetti della biancheria. Eccovi alcuni consigli per decorarli con motivi ritagliati da tovagliolini di carta, miscelando fiori ed erbe, secondo il tuo gusto personale.

Disponete il foglio di carta termoadesiva sul piano da stiro, con la parte ruvida rivolta verso l’alto, poi ritagliate a gradi linee da un tovagliolo di carta l’immagine di un fiore. Eliminate i due strati bianchi sottostanti e appoggiatelo sulla carta termoadesiva. Ricoprite il disegno con un foglio di carta da forno e passate il ferro da stiro a temperatura media per qualche secondo.

Rimuovete la carta da forno e ritagliate con precisione lungo i contorni, poi sollevate il fiore dalla carta sottostante. Con le forbici tagliate 20 centimetri di tubolare di organza rivoltando e cucendo una delle estremità per realizzare il fondo del sacchetto. Collocate il fiore termoadesivo su uno dei lati e fatelo aderire appoggiandovi sopra il ferro da stiro a temperatura media per pochi secondi.

Fissate l’immagine applicando a pennello uno strato di colla, lasciate asciugare e quindi stirate seguendo le indicazioni riportate sulla confezione dell’adesivo. Riempite il sacchetto con il pot-pourri preparato con petali di rosa, fiori di lavanda, rizoma di giaggiolo in polvere e legate con un cordoncino bianco.

Potrebbero interessarti anche...