Batteri nei cibi: come evitare le intossicazioni d’estate. Alcuni consigli

Batteri nei cibi: come evitare le intossicazioni d'estate. Alcuni consigli

ROMA – Fare la spesa prima di tornare a casa, riporre subito gli alimenti in frigo e usare borse termiche per i surgelati. Sono i consigli che l’Istituto Zooprofilattico di Torino ha riassunto in una cartolina diffusa negli ipermercati Novacoop per evitare le intossicazioni d’estate dovute all’aumento di batteri nel cibo.

“Anche il consumatore deve essere protagonista della propria sicurezza”, spiga Maria Caramelli, Direttore dell’istituto. Altre regole aprire frigo e freezer solo quando serve, non lasciare a lungo i piatti in tavola, consumare subito frutta e verdura.

Un errore tipico? Affettare le carni cotte sullo stesso tagliere dove si sono poggiate da crude: i batteri presenti “inquinano” l’arrosto con facilità, anche perché il cibo cotto è più “indifeso”.

Potrebbero interessarti anche...