Addio insalate e frullati: la nuova moda vip sono iniezioni di vitamine

6 Giugno 2012 - di aavico

LOS ANGELES – La pop star Rihanna è stata la prima rivelarlo con una foto su Twitter: le vitamine lei non le prende più per bocca ma direttamente in vena, ogni volta che sente il bisogno di tirarsi un po’ su si reca in una clinica specializzata e il cocktail energizzante per infusione diretta fa il suo dovere. Tra i vip di Hollywood aficionados delle nuova tecnica che sta dilagando a macchia d’olio tra dirigenti esausti dal superlavoro e star del cinema figurano già la stella rock Madonna e l’attrice-modella Cindy Crawford.



Ma anche la producer musicale Carmen Key per esempio non rinuncia alla sua sessione settimanale di vitamine e minerali direttamente in vena: ”Sono 45 minuti del mio tempo a settimana – ha dichiarato la dirigente – in cui ricevo per infusione vitamina B, C, D e minerali quali cromo e zinco. Non mi sento solo piena di energia dopo, mi sento viva! Mangiarsi un’insalata, fare un pisolino o prendere supplementi per bocca non regge il confronto”.

In America la chiamano party-girl drip, ”la goccia per la ragazza che va per party”, e gli specialisti di medicina naturale giurano che il metodo è sicuro ed efficace. Centri specializzati al momento stanno sorgendo come funghi soprattutto a Los Angeles e New York: ogni sessione costa in media tra i 175 ed i 275 dollari.