Per i pigri sovrappeso la dieta arriva a domicilio

Pure Package

MILANO – L’ultima notizia sul web riguardante le diete è quella che “Pure Package”, l’azienda catering inglese più amata dai vip – si occupa di portare a domicilio dei suoi clienti un pasto accuratamente lavato, pulito e preparato per tutti i golosi che, per motivi di tempo o pigrizia, non vogliono preparsi da sé il proprio pranzo o la cena – ha studiato una speciale dieta estiva. La dieta oltre a, per esempio, pollo in salsa curry, funghi, cereali e mele, tutti alimenti ricchi di vitamine B, D ed E (indispensabili d’estate), comprende anche tisane e infusi. Inoltre viene garantito che il cibo non contiene coloranti, additivi artificiali, conservanti o OGM. Il programma, semplice, ma ben pensato, ha attirato un sacco di fans fra le star inglesi tra cui Lily Cole, Florence Welch, Erin O’Connor che avevano cominciato a conoscere Pure Package dopo l’uscita a febbraio del libro “The diet for food lovers”.


Incuriositi abbiamo visitato il sito di Pure Package: per motivi logistici ovviamente, non fanno servizio all’estero, ci riesce impossibile pensare di poter ordinare anche noi un piatto da Pure Package ma abbiamo voluto ugualmente curiosare nel loro sito per vedere un po’ che tipo di prodotti offrono. La scoperta è che i menu proposti sono pensati per ogni tipo di cliente: oltre a quello che vuol seguire una dieta dimagrante, anche a quello che vuole fare il pieno di vitamine ed anti-ossidanti o il menu ideale per il cliente sportivo. Abbiamo voluto avere anche un’idea dei prezzi e, per quanto riguarda il menu a basso contenuto calorico, abbiamo scoperto che l’intero trattamento a base di stoccafisso grigliato, pomodori, avocado, uva nera, noci, insalata e noodles (gli spaghetti di riso giapponesi), frutta e salsa di fagioli neri servitovi comodamente a casa a colazione, pranzo e cena per 90 giorni costerà solo, rulli di tamburi, 2.695,50 sterline, ossia, 3.851,54 euro. Niente paura, abbiamo trovato un sito anche in Italia, forse meno glamorous, ma che fa più o meno lo stesso servizio a un prezzo sicuramente più conveniente: “Diet to go”, in Italia (per ora a Milano, Roma, Palermo, Modena) già dal 2005, e i cui piani alimentari sono costruiti seguendo le più recenti indicazioni per una corretta alimentazione, il rapporto Eurodiet, le linee guida americane del 2005 e il rapporto congiunto WHO/FAO del 2002. Il menù è differenziato in base al sesso: 1200 kcal per le donne e 1500 per gli uomini. Tali valori calorici standard sono un ottimo compromesso poiché garantiscono il dimagrimento pur non essendo eccessivamente restrittivi. E il costo? Il più caro, quello che è frutto di una collaborazione con il noto erborista Marc Mességué, costa 300 euro a settimana, mentre se vuoi seguire la dieta a Zona, per il pacchetto di 4 settimane te la caverai con 700 euro.

E, se non bastasse,  vi garantiamo: la corsa al parco è completamente gratuita!

www.purepackage.com/

www.diet-to-go.com

“The diet for food lovers” by Jennifer Irvine is published by Weidenfeld & Nicolson, price £20.

Potrebbero interessarti anche...