Salute

Dieta, qual è il giorno migliore per pesarsi? La “scienza della bilancia”

Dieta, qual è il giorno migliore per pesarsi? La "scienza della bilancia"

ROMA – Dopo le festività ci sono da smaltire in media un paio di chili di troppo, ma prima ancora che ridurre le calorie ci si deve pesare e in molti hanno paura del responso della bilancia. Ma anche pesarsi richiede delle regole. Secondo uno studio da poco pubblicato sulla rivista Plos One da ricercatori finlandesi e statunitensi infatti la cosa migliore sarebbe pesarsi tutti i giorni, ma se la paura di non aver perso neanche un etto è troppa, allora meglio farlo una volta la settimana. Sì, ma quando? Il mercoledì è il giorno perfetto.

Secondo l’esperimento, che ha coinvolto 40 persone in sovrappeso, il giorno migliore per pesarsi è il mercoledì, in quanto è la misurazione che ha la maggior probabilità di riflettere il peso reale. Gli altri giorni infatti sono troppo vicini al sabato e alla domenica, giorni in cui si tende di più a lasciarsi andare. “Se non ci si pesa per più di sei giorni, l’ago della bilancia risale. E più tempo passa fra una misura e l’altra, più si tende a riprendere chili – spiega Elina Helander, dell’Università di Tampere, coordinatrice della ricerca – Un monitoraggio stretto del peso ne riduce le oscillazioni e aiuta a raggiungere l’obiettivo: è probabile che chi si controlla spesso sia anche molto motivato a dimagrire e quindi più fedele alle raccomandazioni alimentari, ma conta pure la possibilità di autovalutarsi per correre eventualmente ai ripari”.

Durante la settimana il peso varia, con un minimo il venerdì o il sabato mattina e un massimo di domenica sera o lunedì. Esiste cioè un considerevole effetto weekend: nel fine settimana, complici il relax e qualche pasto elaborato, mettiamo su peso che poi pian piano smaltiamo nei giorni lavorativi. Per cui pesatevi tutti il mercoledì per avere un’idea reale di quanto pesate e di come sta andando la vostra dieta. 

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.