Il nuovo palinsesto Rai conferma: Italia paese per vecchi, ci regalano la bimba Venier e i boy scout Costanzo, Magalli, Lippi

Il nuovo palinsesto Rai conferma: Italia paese per vecchi, ci regalano la bimba Venier e i boy scout Costanzo, Magalli, Lippi

Mara Venier, una bimba del '52

Siamo un Paese per vecchi. E la tv ne è lo specchio. Basta sfogliare il numero di agosto di “Tv Sorrisi e canzoni” per essere fiondati direttamente negli anni Novanta. O molto più indietro. Non servono Doc e la mitica macchina del tempo DeLorean, basta il nuovo palinsesto Rai.

Il “cast” dei programmi autunnali di RaiUno è tutt’altro che “fresco”. Si comincia dal grande ritorno di Mara Venier (che in quattro anni lontana dalle telecamere è ringiovanita di quindici, anche grazie ai «12 chili in meno»), che da settembre condurrà “La vita in diretta” insieme a Lamberto Sposini. I due, a quanto pare, si conoscono da anni, ma si spera che il loro rapporto professionale sia più affiatato di quello condominiale.

«Per un periodo ho vissuto nell’appartamento sopra al suo in Campo De’ Fiori, a Roma – racconta la Venier -. Io mi ero appena separata e vivevo un momento d’euforia: cene, feste, baldoria… credo di avergli rotto le scatole. Lo invitavo a unirsi a noi ma non ha mai accettato». Un buon inizio, insomma, per l’ex “regina della Domenica”, dopo «quattro anni di esilio».

Nel frattempo, però, la «ragazzetta di Mestre» non si è persa d’animo, pur se «amareggiata»: «Ho sposato Nicola (Carraro, produttore cinematografico ndr). Mi sono dedicata ai miei affetti e sono cambiata» spiega al settimanale. Almeno era un po’ che non si vedeva in giro.

Non si può dire lo stesso dell’«inedita squadra» che (pare) stia preparando un nuovo gioco per l’autunno. Parliamo di quel «tridente di mattatori» formato da Claudio Lippi, Maurizio Costanzo e Giancarlo Magalli (due secoli in tre). Un quiz, tratto di un format della Bbc che in Inghilterra viene trasmesso da vent’anni, dal titolo «Ho una notizia per te», che dovrebbe accompagnare le domeniche sera dei telespettatori di RaiUno. «È spassoso – recita il sommario dell’articolo che dà la parola al terzetto -: se non ce lo approvano lo diamo a Mediaset!».

L’abbonato Rai ringrazia, tutti gli altri rimpiangono Mike Bongiorno. Altra “novità” del gioco potrebbero essere non solo i tre capisquadra (interpretati sempre dai Nostri), ma anche i concorrenti famosi. D’altronde bisognerà pur dare un futuro agli ex-concorrenti del Grande Fratello e Isole varie. E qui arriva la geniale line-up “alternativa” di Magalli: «Io prenderei dei volti conosciuti, ma non i classici vip che vanno dappertutto. Inviterei, per esempio, il Colonnello Giuliacci piuttosto che Alba Parietti. Non che Alba non vada bene, ma sarebbe quasi scontato».

In effetti, chi avrebbe mai pensato al Colonnello delle previsioni del tempo (peraltro estremamente professionale)? A questo punto, Magalli si scatena e osa un confronto alla pari: «Potremmo fare una sfida tra Mario Giuliacci (l’uomo del meteo di Canale 5) e Massimo Morico (l’uomo del meteo di Raidue)».

L’Inghilterra annovera addirittura Salman Rushdie (lo scrittore indiano su cui pende la condanna a morte degli estremisti islamici per “I versetti satanici”) tra le fila dei concorrenti che hanno partecipato al quiz. Lo scrittore sarebbe uscito dal suo stato di superprotezione, rischiando la morte, per poter essere presente, scrive Tv Sorrisi e Canzoni. «Mio figlio mi disse che era la cosa più importante che avessi mai fatto», continua il settimanale, citando Rushdie.

In attesa di scoprire gli altri nomi italiani, l’unica incognita rimane proprio Lippi, che potrebbe essere sostituito da Pino Insegno. Il premio sarebbe l’abbonamento a un quotidiano (a scelta?) e, cogliendo la palla al balzo, il giornalista non si trattiene e fa osservare a Magalli e Costanzo: «A proposito di quotidiano: sareste entrambi in video 7 giorni su 7».

Spiazzante come sempre interviene il loquace Magalli: «Mi fa comodo. Così dal lunedì al venerdì sarei impegnato in “Piazza Grande” su RaiDue e il week-end (ah, dimenticavamo di dirvi che il quiz potrebbe estendersi a tutto il fine settimana)con questo nuovo programma su RaiUno». Viva la sincerità.

Ma Costanzo, tagliente, subito replica: «Le dispiace?». Lasciamo ognuno alla propria opinione.

Potrebbero interessarti anche...