Insultò ex moglie, multato Kaspar Capparoni

Insultò ex moglie, multato Kaspar Capparoni

capparoniKaspar Capparoni è stato condannato a 330 euro di multa per ingiurie nei confronti della ex moglie tunisina Ashraf Ganouchi.

La sentenza, emessa dal giudice monocratico di Roma Maria Ribera, ha assolto l’attore, già protagonista nelle fiction “Elisa di Rivombrosa”, “Capri” e “Commissario Rex”, dall’accusa di violazione degli obblighi di assistenza familiare.

Il processo ha preso spunto da una serie di denunce presentate da Ganouchi per fatti avvenuti tra il 2004 ed il 2005. Durante il processo Capparoni spiegò la propria impossibilità di versare i 1.500 euro mensili dovuti alla donna a causa delle difficoltà finanziarie in cui si trovava.

Accusato di aver picchiato l’ex moglie, Capparoni, assistito dall’avvocato Mauro Giaquinto, fu arrestato nel 2003 e successivamente assolto.

Potrebbero interessarti anche...