Categorie
ambiente

Giovane italiana gestisce a Innsbruck primo ''Kostnix'', negozio dove è tutto gratis

L’obiettivo dei freeshop non è quello di combattere la povertà, ma il consumismo, la tendenza a disfarsi degli oggetti che non servono più gettandoli nel cestino, senza pensare che anziché diventare rifiuti, potrebbero ancora servire a qualcuno, che eviterebbe così di acquistarli, sprecando danaro.