Categorie
attualità

Scuola, prof sul piede di guerra: nuovo orario di 24 h a settimana? 29mila precari in più

ROMA – La scuola è in tumulto: la legge di stabilità ha stabilito che gli insegnanti dovranno lavorare 24 ore settimanali, invece delle 18 finora stabilite. Questo significa che ci saranno molti esuberi, perché gli orari che prima venivano coperti da due insegnanti ora verranno coperti da uno solo. I primi calcoli dicono che la […]

Categorie
cronaca

Bando per il concorso della scuola: preselezioni a dicembre, poi prova scritta e orale

ROMA – Lunedì 24 settembre usciranno le regole per il nuovo “concorsone” della scuola per 11.542 cattedre di ogni ordine e grado, sostegno compreso. La prova pre-selettiva ci sarà a dicembre, poi ci saranno quella scritta a gennaio e l’orale tra marzo e giugno. Sono 15 anni che i precari della scuola lo aspettano e […]

Categorie
curiosità

SCUOLA: CASTING CANALE 5 PER DOCENTI PRECARI, POLEMICA

Un reality game sulla scuola, con insegnanti precari ancora senza cattedra a insegnare e a interrogare personaggi noti. E’ un progetto di Canale 5 per la prima serata in primavera. Si sarebbe dovuto chiamare “I ripetenti” ma il titolo per ora non è sicuro, così come i conduttori (secondo indiscrezioni non confermate si era parlato […]

Categorie
ambiente

Lavoro: Il posto fisso solo per il 5% dei neo-laureati. Gli altri si 'arrangiano' con stage e collaborazioni

Che il posto fisso stia diventando merce rara i giovani lo hanno capito da tempo. Ma adesso, almeno secondo i dati pubblicati dal Gidp, l’associazione di responsabili delle risorse umane che coinvolge 2490 direttori di area, il “contratto a tempo indeterminato” sembra addirittura a rischio estinzione. Nel 2010, complice la crisi, ad avere il “privilegio” […]

Categorie
ambiente

Dai blog. A chi vuole far sentire in colpa le madri che difendono il tempo pieno

Su una cosa almeno Bersani ha ragione: gli insegnanti sono eroi. Che lavorano in condizioni difficilissime, sono malissimo pagati e ormai precari fino ai quarant’anni e più. E, soprattutto, vittime di bambini e ragazzi pigri e maleducati e dei loro degni genitori. Continuiamo a dirlo e a scriverlo perché le cose non migliorano, ma peggiorano […]

Categorie
ambiente

Precari con Iva: un milione di giovani. Come cambia il mercato del lavoro

Le cifre della crisi raccontano un mercato del lavoro in cui calano tutti i tipi di contratti; aumentano, invece, i giovani che aprono partite iva; ma non si tratta di rampanti imprenditori a caccia di rischio; al contrario è la nuova generazione di precari: senza contratto, senza garanzie e con un mucchio di tasse in più da pagare.