Categorie
cronaca

Sarah Scazzi, Michele Misseri in ospedale per una visita psichiatrica

Taranto – Dopo la scarcerazione di ieri sera, Michele Misseri è stato trasferito all'ospedale di Taranto dove è stato sottoposto ad una visita nel reparto di psichiatria. E' poi stato dimesso in nottata ed è ritornato ad Avetrana. "Non c'è stato nessun ricovero – spiega la direzione sanitaria – e il paziente non è in […]

Categorie
cronaca

Sarah Scazzi, Michele: Sono stato io, volevo uccidermi su tomba Sarah

Taranto – "Sono stato io". Michele Misseri continua a ripetere con sicurezza di aver ucciso la nipote Sarah anche in un colloquio con La Stampa, avvenuto dopo la scarcerazione. "Non dovevo uscire io ma Sabrina e Cosima, che sono innocenti. Se le condannano la mia morte sarà sulla tomba di Sarah", dice il contadino di […]

Categorie
ambiente

Caso Scazzi, madre Sarah: A Cosima direi sei un'assassina

Roma – “E’ un’assassina, che le devo dire”: sono queste le poche parole che la madre di Sarah Scazzi, Concetta, direbbe alla sorella Cosima Misseri, arrestata ieri per l’omicidio della 15enne di Avetrana. Alla domanda dell’inviata del Tg5, che l’ha intervistata, se ora c’è giustizia per la figlia Concetta risponde: “E’ giustizia umana, quindi inadempiente […]

Categorie
curiosità

Omicidio Sarah Scazzi, Cassazione: Versioni Misseri inattendibili

Roma – "Le sette differenti versione fornite da Michele Misseri in relazione all'omicidio della nipote quindicenne, Sarah Scazzi, sono tra di loro incompatibili e sovente contrapposte e ciascuna 'porta con sé una totale o parziale, ma sempre significativa, quota di ritrattazione e, con essa, un grave segnale di inattendibilità". Così i supremi giudici che, con […]

Categorie
famiglia

Omicidio Sarah Scazzi: porta segreta in casa Misseri

Nell’abitazione della famiglia Misseri, in via Grazia Deledda 20, ad Avetrana, non c’e’ un accesso diretto dalla casa al garage nel quale, secondo le risultanze attuali delle indagini della Procura di Taranto, il 26 agosto 2010 sarebbe stata uccisa Sarah Scazzi. C’e’ invece un accesso indiretto, attraverso un disimpegno all’aperto sul retro dell’abitazione che e’ […]