Categorie
curiosità

Le italiane a letto? No, meglio il tavolo di casa (con panna e miele)

ROMA – Altro che sesso strano e luoghi impervi, lavatrice, campagna o pavimento: quando si tratta di scegliere in che luogo fare l’amore le donne italiane si rivelano piuttosto tradizionaliste. A raccontarlo sono i risultati di un sondaggio realizzato dal mensile Glamour di Condé Nast  che ha commissionato l’indagine all’istituto di ricerca SWG. Seicento donne, […]

Categorie
curiosità

Mondiali 2014, aeroporti brasiliani non saranno pronti in tempo

San Paolo (Brasile) – Uno studio del governo brasiliano dice che sarà molto difficile preparare la maggior parte degli aeroporti del Paese in tempo per i Mondiali di calcio del 2014. L'Istituto di Ricerca Economica del Brasile ha detto che i lavori di ristrutturazione di 10 dei 13 scali brasiliani che saranno usati durante il […]

Categorie
Salute

Il rumore del traffico aumenta il rischio di ictus

L’inquinamento acustico dovuto al traffico stradale cui siamo esposti ogni giorno aumenta il rischio di ictus dal 14 al 27% a seconda dell’eta’. Lo dimostra uno studio epidemiologico pubblicato sulla rivista European Heart Journal. E’ emerso che per ogni 10 decibel di rumore in piu’ cui si e’ esposti il rischio ictus aumenta mediamente del […]

Categorie
curiosità

Ostriche francesi ammalate di “epizootia”. Prezzi alle stelle!

Ostriche sempre piu’ care e rare in Francia a causa di una malattia, l’epizootia, che le sta decimando.I francesi, gia’ da questo capodanno, dovranno sborsare il 20% in piu’ rispetto al 2009 e i commercianti si chiedono se ben presto i molluschi non raggiungeranno livelli del caviale. ”L’85% delle ostriche giovani, di meno di 12 […]

Categorie
Salute

2000 anni fa in cina nasceva la peste

La peste e’ nata in Cina oltre 2000 anni fa e si e’ diffusa in tutto il mondo attraverso la Via della Seta e i viaggi del navigatore cinese Zheng He. A ricostruire la storia della nascita e diffusione di una delle malattie pandemiche che piu’ hanno flagellato l’umanita’ e’ uno studio pubblicato su Nature […]