Categorie
moda

GAP, brand non decolla: CEO Glenn Murphy lascia dopo 7 anni

NEW YORK – Tempo di cambiamenti per GAP, colosso di abbigliamento al dettaglio: Glenn Murphy, da 7 anni CEO del brand (che comprende Old Navy e Banana Republic), lascerà il proprio incarico a partire dal 1° febbraio 2015, dopo avere fallito nel rilancio del brand e del fatturato. A prendere il posto di Murphy sarà Art Peck, […]

Categorie
attualità

Bangladesh, rivolta operai: rabbia contro salari bassi e condizioni disumane

PHNOM PENH — Condizioni di lavoro disumane, stipendi bassissimi in cui la parola “decenza” è lontana. Gli operai tessili più sfruttati al mondo e meno pagati in assoluto sono in rivolta e la protesta si allarga sempre più dal Bangladesh alla Cambogia. In questi giorni un corteo di lavoratori della SL Garment Processing Ltd, fabbrica rifornisce […]

Categorie
Ladypic

I manichini che incitano all’anoressia

NEW YORK – Alcuni manichini apparsi nei negozi del marchio Gap di Londra e di New York hanno scatenato nel web diverse polemiche. La questione riguarda l’estrema magrezza dei manichini esposti: secondo alcuni argonauti, ciò potrebbe istigare l’anoressia. Ecco le immagini dei manichini incriminati:

Categorie
moda

“Gap” sbarca a Milano: il nuovo negozio in corso Vittorio Emanuele

Dal 20 novembre scorso, la catena d’abbigliamento “Gap” ha  inaugurato un nuovo store a Milano in corso Vittorio Emanuele ( un negozio con una superficie di 3.369 metri quadri divisi su tre piani ). Il brand “Gap” nasce a San Francisco nel 1969 da una volontà precisa di Doris e Don Fischer: quella di proporre […]