Categorie
bellezza

Prodotti di bellezza, stop pubblicità ingannevoli: nuovo decreto

ROMA – Stop a pubblicità ingannevoli e false promesse dei prodotti di bellezza. Dall’11 Luglio 2013 entrerà in vigore l’articolo 20 del Regolamento europeo 1223/2009 sulle dichiarazioni usate dalle aziende produttrici per la presentazione dei cosmetici. La legge impone che sulle etichette dei prodotti di bellezza non vadano “impiegate diciture, denominazioni, marchi, immagini o altri […]

Categorie
attualità

La donna inferiore all’uomo: decreto in Tunisia

TUNISI –  La legge è uguale per tutti. Non in Tunisia, però, dove la futura costituzione potrebbe stabilire la “complementarità della donna con l’uomo. Cosa vuol dire? Tradotto, che la donna diventerebbe, per legge inferiore all’uomo. A denunciarlo, alcune associazioni di donne tunisine e di difesa dei diritti umani, che citano un progetto di legge adottato da una […]

Categorie
attualità

Spending Review: addio posto fisso anche per statali

ROMA – Mobilità e licenziamento anche per gli statati. Questa è una delle novità del decreto di spending review varato, pronto a tagliare il 10% degli esuberi tra i dipendenti statali ed il 20% dei manager. Niente “ferie coatte”, dunque, a Natale e Ferragosto. Confermato il rinvio della riforma delle pensioni firmata Elsa Fornero. L’obiettivo è quello […]

Categorie
Salute

Lampade abbronzanti vietati per minori e donne incinte: “Rischio cancro alla pelle”

ROMA – Lampade solari, solarium e lettini abbronzanti ‘off limits’ per i minorenni e le donne incinte. Ma anche per tutti coloro che hanno particolari patologie o che si scottano facilmente a seguito all’esposizione ai raggi solari. Il giro di vite arriva con il decreto interministeriale (Salute-Sviluppo economico) firmato oggi dal ministro della Salute Ferruccio […]

Categorie
curiosità

Rinnovabili, Prestigiacomo: Con Regioni intesa vicina, si chiude oggi

Roma – Si fa vicina l'intesa tra Regioni e Governo sul decreto rinnovabili. "C'è accordo – ha detto il ministro dell'Ambiente, Stefania Prestigiacomo, a margine della Conferenza Stato-Regioni ancora in corso – quasi su tutto. Su alcuni punti c'è un approfondimento tecnico, ma oggi bisogna uscire da qui con un accordo con le Regioni perchè […]