La Pellegrini: “Portabandiera a Londra? Spero lo faccia la Vezzali”

CATANZARO – “Il portabandiera di Londra? Prima devono scegliere, io ho già detto a malincuore di no perchè il giorno dopo le gare di nuoto iniziano subito”. Lo ha detto Federica Pellegrini ai microfoni di Sky Sport, a margine del meeting di Lamezia Terme, prima uscita stagionale della campionessa veneta.

“La Vezzali si è proposta? Io spero che lo faccia lei il portabandiera – ha spiegato la nuotatrice – ha più anni di me in carriera, ha vinto tanto ed è giusto che lo faccia lei”.

La Pellegrini parla poi del suo attuale stato di forma dopo la prima fase di preparazione in ottica Olimpiadi. “Sono contenta della prestazione di domenica, era la prima gara dell’anno. Siamo in pieno lavoro di carico – ha spiegato, dopo aver vinto i 100 sl in 54.68 – e ora prepareremo bene gli Europei in vasca corta in Polonia e poi punteremo dritto su Londra”.

Potrebbero interessarti anche...