Lo yoga fa bene alla mente, al corpo, alla concentrazione e… all’eleganza

benefici dello yoga

La maggior parte delle celebrities sarebbero pronte a metterci la mano sul fuoco: lo Yoga fa bene.

Eppure, questa pratica orientale che risale a 5000 anni fa, è da sempre stata oggetto di dibattiti sui motivi, fondati o no, degli effetti positivi.
Viene infatti sempre detto che lo Yoga aiuti a combattere l’ipertensione, sconfigga il dolore e risulti anche utile contro l’infertilità e l’artrite reumatoide, ma i motivi non sono stati mai del tutto chiari.

ora invece, il perché è chiaro: va da ricercare nei geni. Infatti lo yoga, ma anche altre tecniche di meditazione, è in grado di influenzare l’attività di alcuni geni, in particolare quelli coinvolti nella risposta dell’organismo allo stress. La scoperta si deve ad uno studio frutto della collaborazione fra il Massachusetts General Hospital di Boston e il Beth Israel Deaconess Medical Center, pubblicato su ‘Plos One’. “E’ il primo studio – spiega Towia Libermann, direttore del Centro di genomica dell’Istituto israeliano – che mostra come la mente possa modificare l’espressione genica”. Per effettuare lo studio è stata confrontata l’attività dei geni interessati in 19 persone che praticavano da anni tecniche di rilassamento, con quella di altrettante persone che invece non avevano mai praticato discipline come lo yoga.

In fondo star del calibro di Sting, Nicole Kidman, Madonna e Meg Ryan, lo praticano assiduamente e un motivo deve pur esserci.

È a seguito della diagnosi di una malattia cronica del fegato che Nicole Bordeleau, giornalista canadese nota nel mondo della bellezza, si è dedicata molti anni fa allo yoga. Nicole sentiva il bisogno di trovare un mezzo per gestire il proprio stress quotidiano e la preoccupazione che suscitava la malattia.  Quando un amico le ha consigliato lo yoga si è detta: “non è ancora nato colui che riuscirà a farmi sedere su un piccolo tappeto per un’ora!”  La pratica dello yoga non corrispondeva al suo ritmo di donna attiva, ma infine ha deciso di tentare l’esperienza, e si è molto rapidamente accorta che il suo corpo era sulla buona strada.

Molte ricerche dimostrano chiaramente gli effetti positivi della pratica regolare dello yoga sul benessere globale: i diversi movimenti di distensione, di flessione e di torsione praticati con lo yoga portano alla diminuzione dei dolori muscolari, maggiore flessibilità della colonna vertebrale, miglioramento dell’elasticità, della posizione e della tonicità.

Inoltre, il fatto di mantenere una posizione di yoga per molti minuti esercita in maniera non trascurabile le proprie capacità di concentrazione.

 

Potrebbero interessarti anche...