Nuova speranza per la vitiligine, con il trapianto di cellule si può recuperare il 55% del colore naturale della pelle

Nuova speranza per la vitiligine, con il trapianto di cellule si può recuperare il 55% del colore naturale della pelle

La vitiligine è una malattia autoimmune che si manifesta con zone cutanee, comprese anche le mucose, prive di pigmento.

Uno studio, ha dimostrato che il trapianto di pelle è efficace per questo tipo di problema.

Dei ricercatori americani hanno eseguito il trapianto su una trentina di pazienti, il 55% di essi ha riacquistato il colore naturale della pelle.

Il trapianto consiste nel prelevare melanociti attivi dalla pelle sana e poi trapiantarli nelle zone da trattare, non ha ccontroindicazioni perchè le cellule vengono prelevate direttamente dal paziente.

Potrebbero interessarti anche...