Salute

Tumore al seno, quarantenni colpite anche se non hanno familiarità

ROMA – Le quarantenni stiano attente, e si sottopongano regolarmente a visita medica e mammografia. Anche se non hanno familiarità con il cancro al seno. Secondo uno studio della Elizabeth Wende Breast Care di Rochester, infatti, le donne tra i 40 e i 49 anni senza casi di tumore al seno in famiglia hanno la stessa possibilità di ammalarsene di quelle che invece hanno precedenti.

Gli scienziati hanno studiato i casi di 1.071 donne fra 40 e 49 anni nel periodo 2000-2010: analizzando i dati relativi a numeri di cancro, all’incidenza delle malattie invasive e della metastasi ai linfonodi, rilevando percentuali molto simili di cancri al seno e di malattie invasive nelle donne che si ammalavano, indipendentemente dalla loro storia familiare.

Quindi, uno screening mammografico annuale è consigliato a tutte le quarantenni. Nessuna esclusa.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.