Menopausa, la terapia ormonale aumenta il rischio di cancro al seno

La terapia ormonale sostitutiva può aumentare il rischio di cancro al seno: secondo uno studio dell’Università di McMaster, a Hamilton, in Canada, ci sarebbero prove che la terapia ormonale sostitutiva (Hrt), sempre più utilizzato dalle donne in menopausa per contrastare vampate di calore e simili, favoriscano la comparsa del tumore al seno.

Un altro studio americano, precedente a quello canadese, nel 2002 aveva registrato una maggiore incidenza di cancro al seno, infarto e ictus tra le donne che si sottoponevano alla terapia ormonale.

Adesso questa ricerca ha trovato “prove consistenti” per un’associazione diretta tra terapia ormonale e cancro mammario. Ma c’è una buona notizia: l’interruzione delle terapia permette di ridurre il pericolo di ammalarsi.

 

 

Potrebbero interessarti anche...