“Il sesso senza condom fa bene all’umore delle donne”. Il capo dei chirurghi costretto a dimettersi

“Il sesso senza condom fa bene all’umore delle donne”. Il capo dei chirurghi costretto a dimettersi

NEW YORK – In un editoriale pubblicato il giorno di San Valentino sul Surgery News aveva suggerito agli uomini «un regalo migliore della scatola di cioccolatini», facendo riferimento a una ricerca che dimostrava l’effetto positivo dello sperma (e, dunque, del sesso senza protezioni) sull’umore della donna.

Per questo il presidente eletto dell’American College of Surgeons, il dottor Lazar Greenfield, 78 anni, si è visto costretto a dimettersi, domenica scorsa, dopo settimane di infuocate polemiche sul presunto machismo dimostrato dall’articolo.

Il medico, che dopo l’editoriale giudicato “offensivo” da molte sue colleghe donne si era pubblicamente scusato, ha anche rinunciato al ruolo di caporedattore del Surgery News, ma sostiene che lo spirito del suo pezzo sia stato frainteso.

Greenfield, professore emerito di chirurgia alla facoltà di Medicina dell’Università del Michigan, non aveva, infatti, fatto altro che citare una ricerca condotta su un gruppo di studentesse del college in cui si dimostrava come le ragazze che facevano sesso senza protezioni fossero meno depresse delle compagne che utilizzavano i condom. E si ipotizzava, dunque, che lo sperma potesse avere effetti anti-depressivi.

Una conclusione che ha fatto andare su tutte le furie le sue colleghe all’università, secondo cui l’articolo rifletteva il sessismo purtroppo ancora diffuso nell’ambiente dei college americani, più interessati a promuovere una leadership maschile che a tutelare la salute delle pazienti.

Potrebbero interessarti anche...