Categorie
Salute

Spagna, eseguito il primo trapianto totale di faccia

Il primo trapianto di faccia è stato realizzato a Barcellona, in Spagna. Ad eseguire l’intervento è stata un’équipe di circa trenta dottori che hanno ridato un volto a un giovane sfigurato da un grave incidente stradale, avvenuto cinque anni fa.

L’uomo non era più in grado di respirare, deglutire o parlare ma all’ospedale Vall D’Hebron dopo 22 ore di intervento i medici gli hanno trapiantato il naso, gli zigomi, la mandibola, la mascella, tutti i denti, le labbra, il palato, i muscoli facciali, della pelle e di tutti i capillari del volto.

Finora erano stati eseguiti una decina di interventi, a partire dal 2005 ad oggi, ma erano tutti parziali. I medici, che hanno operato il giovane lo scorso 20 marzo, sperano che possa «riprendere a mangiare, parlare ed anche a sorridere nelle prossime settimane». Gli specialisti hanno potuto ricostruire una replica del volto del giovane usando i tessuti di un donatore.

I familiari del ragazzo credono che vi siano «similitudini tra il nuovo volto ed i tratti del giovane prima dell’incidente», ha detto in conferenza stampa il dottor Joan Pere Barret, che ha diretto l’equipe di medici del centro. Circa una settimana dopo l’intervento, il giovane si è visto in uno specchio accompagnato da psicologi -ha aggiunto Barret – ed è rimasto «tranquillo e soddisfatto».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.