Categorie
Salute

I soldi e la salute sono la maggiore preoccupazione secondo un dato istat

La scarsa capacita’ di spesa, la propria salute, la sicurezza, la difficolta’ nell’accedere o intrattenere delle relazioni costituiscono le principali problematiche degli anziani in Italia. E’ quanto emerge dal Rapporto del Censis sulla terza età, che verrà presentato domani nell’ambito di un convegno di Salute-la Repubblica. Alla domanda “Quali sono secondo lei le principali problematiche degli anziani attualmente?” il 46,7% ha infatti risposto che sono i pochi soldi a disposizione, il 30,5% l’essere troppo presi dalla propria salute, il 20,4% la poca sicurezza nel circolare nelle strade, il 20,2% l’indifferenza degli altri, il 15,3% la difficolta’ ad avere relazioni, il 12,7% semplicemente il tempo che passa, il 10,9% la scarsa considerazione che si ha di loro nei vari ambiti. Tra le altre risposte, la tendenza a deprimersi, a chiudersi in se stessi, il non poter aiutare figli e nipoti, la mancanza di servizi e di strutture adeguate per la non autosufficienza, la marginalita’ nel mondo del lavoro, la difficolta’ di muoversi con i trasporti pubblici, la tendenza a fare i giovani quasi per forza, i troppi impegni richiesti dai figli o dai nipoti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.