La Sifilide: malattia sessuale di origine batterica

La Sifilide: malattia sessuale di origine batterica

La Sifilide è una malattia sessuale di origine batterica e si può curare con  terapie antibiotiche.

SIFILIDE primaria
A livello vulvare o sul glande si manifesta dopo 20-30 dal contagio con la comparsa di una formazione sopraelevata tondeggiante grande circa 2 cm (sifiloma) che ben presto si ulcera al centro.

Gli esami sierologici (nel sangue) sono però ancora negativi,cominceranno a diventare positivi solo 20 giorni dopo la comparsa del sifiloma.
Se non viene fatta la diagnosi, perchè il paziente sottovaluta la comparsa di questo segno caratteristico e non chiede una consulenza specialistica, la malattia evolve nei due altri stadi (secondario e terziario) che interessano ormai poco l’apparato genitale esterno, essendo la sifilide una malattia generalizzata.

Potrebbero interessarti anche...