Sexy Cora morta dopo intervento al seno, indagati il chirurgo e l’anestesista

Sexy Cora morta dopo intervento al seno, indagati il chirurgo e l’anestesista
sexy cora

Sexy Cora

BERLINO – La morte di Sexy Cora, avvenuta circa cinque mesi fa in seguito al coma dopo il quinto intervento di chirurgia estetica che l’attrice porno aveva voluto fare per aumentare ancora di più la grandezza del suo seno, non è ancora un argomento concluso.

Come riporta il giornale tedesco Bild, dopo la morte della pornostar, in seguito ad una soffiata anonima, si erano diffuse voci che volevano che Cora avesse assunto ormoni della crescita prima dell’operazione chirurgica.

Il procuratore generale di Amburgo Wilhelm Möllers, però, lunedì avrebbe dichiarato alla rete radiofonica tedesca NDR 90,3 che sulla donna non sono state trovate tracce di abuso di anabolizzanti, di droghe o di farmaci.

Inoltre, il pubblico ministero di Amburgo sta indagando il chirurgo e l’anestesista dell’ospedale privato per omicidio colposo, mentre la clinica estetica si difende dalle accuse.

Potrebbero interessarti anche...