Categorie
Salute

La pillola, un toccasana per la sessualità

La vita a letto può essere migliore, con la pillola: non solo previene gravidanze indesiderate, ma per l’80% delle donne che la utilizzano migliora la sessualità. E’quanto emerge da un sondaggio condotto dalla Società italiana di Ginecologia e ostetricia (Sigo) presentato a L’Aia.

“Chi le ha usate 30 o più anni fa – ha aggiunto – ha però sopportato in molti casi effetti indesiderati come ritenzione idrica (83%) o aumento di peso (51%), oggi superati grazie a dosaggi ridotti e nuove formulazioni. Siamo in lento recupero ma le percentuali di utilizzo sono ancora molto basse, pari al 16.3%”.

Resta però basso il numero delle utilizzatrici, circa il 15% del campione di 600 donne intervistate: “si è parzialmente modificato l’atteggiamento della società, ma soprattutto sono cambiate le pillole”, afferma Alessandra Graziottin, direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica del San Raffaele Resnati di Milano.

1 risposta su “La pillola, un toccasana per la sessualità”

Penso che la pillola sia da evitare e se proprio non se ne puo’ fare a meno non bisogna prenderla sotto gamba. Mia figlia è in stato di minima coscienza dopo un embolia polmonare massiva da tre anni e NON aveva nessuna predisposizione ma era in ottima salute. Molte ricerche danno un incidenza di 10 su 10000 come rischio di embolia (per semplificare 1 su 1000) e visto che in italia ne fanno uso oltre 3 milioni di donne, non mi pare un rischio cosi “calcolato”, le numerose lettere ed email ricevute sono piu che preoccupanti e rivelano verita’ diverse da quelle pubblicizzate da molti articoli piu che rassicuranti come il Vostro. Oltre alla sessualità vedo molti pericoli reali e concreti e io non la difenderei a spada tratta come fa la Dott.sa Graziottin sia quà che su youtube..disponibile per ogni confronto.
Cordiali saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.