Progetto Scuola e Salute: il personale sanitario impartirà in aula delle lezioni per far crescere bene i ragazzi

Progetto Scuola e Salute: il personale sanitario impartirà in aula delle lezioni per far crescere bene i ragazzi

Bimbi pigri e con cattive abitudini alimentari. Adolescenti sempre piu’ a rischio fumo. Per cercare di migliorare gli stili di vita fin da piccoli e diminuire i rischi di malattie croniche o invalidanti da grandi, arrivano in classe percorsi di prevenzione coordinati dal ‘Progetto Scuola e Salute’, nato dalla collaborazione tra i due ministeri e le amministrazioni regionali. Per due giorni, al ministero della Salute, si sono analizzati i risultati e si e’ fatto un bilancio dei primi tre anni del progetto, partito nel 2007 con la sperimentazione in 5 regioni e poi allargato a tutta Italia. Per insegnare a bimbi e ragazzi le regole per crescere bene, si e’ passati attraverso una prima fase di ”formazione del personale sanitario e scolastico – ha spiegato Rosa Bianco Finocchiaro, direttore scientifico del progetto – per poi passare alle attivita’ in classe”. Che spaziano dai laboratori per maneggiare i cibi poco graditi, come il pesce” all’introduzione nelle mense di ”insalate di frutta dai mille colori, piuttosto che la solita mela”, fino alla messa a punto di kit didattici per la corretta igiene orale o a progetti specifici contro il fumo che hanno coinvolto anche i genitori dei ragazzi. Cattiva alimentazione e fumo sono infatti in testa tra i fattori di rischio per gli adulti del futuro: in terza elementare, come dimostrano i dati dello studio 2010 Okkio alla Salute, (effettuato su 42mila bambini) la prevalenza del sovrappeso si attesta sul 23%, cui si somma un 11% di obesi. Bambini che non fanno colazione (9%) o la fa male (30%) e che passano ore davanti all tv che uno su due ha in camera, invece di praticare uno sport (solo uno su cinque lo fa per piu’ di un’ora alla settimana). Quanto al fumo, il 19% dei quindicenni (dati dello studio Hbsc promosso dall’Oms su circa 77mila ragazzi) dichiara di fumare almeno una volta alla settimana.

Potrebbero interessarti anche...