Categorie
Salute

SALUTE: UN'ORA AL GIORNO DI MUSICA IN CUFFIA DANNEGGIA UDITO

Basta un’ora di ascolto del lettore mp3 per provocare danni temporanei all’udito. Lo hanno scoperto i ricercatori dell’università belga di Gand con uno studio pubblicato dalla rivista Archives of Otolaryngology-Head & Neck Surgery.

I ricercatori hanno chiesto a 21 ragazzi e ragazze tra i 19 e i 28 anni di ascoltare per un’ora musica rock o pop con il loro lettore mp3. La procedura è stata ripetuta per 6 volte, utilizzando vari tipi di cuffie e a diversi volumi. Dopo ogni sessione i soggetti sono stati sottoposti a un test per l’udito, che consisteva nel riconoscimento di suoni molto brevi a diverse frequenze.

“Dopo ogni sessione si è registrata una significativa diminuzione nelle capacità uditive – scrivono gli autori – questo risultato conferma che i dispositivi per l’ascolto di musica in cuffia sono potenzialmente pericolosi, ma sono necessari studi ulteriori per capire se possono avere effetti a lungo termine”.

Secondo lo studio ad essere danneggiati dalla musica sono soprattutto alcune cellule superficiali dell’orecchio interno, sensibili già a un volume di 92 decibel. Il problema è ben conosciuto: secondo uno studio della Commissione Europea fino al 30% dei trentenni attuali potrebbe aver bisogno di apparecchi acustici nei prossimi decenni a causa della musica in cuffia, ed è in preparazione una direttiva che limiti a 85 decibel la massima capacità dei lettori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.