Categorie
Salute

Otto uomini su dieci "non impazziscono" per il super-seno rifatto

Seno taglia quarta grazie ad un “ritocchino” e super-labbra? Potrà sorprendere, ma gli uomini non ci vanno pazzi: per il 37 per cento infatti, un seno più grande lascia invece “indifferenti”, il 31 per cento dice invece “no” alla chirurgia estetica al femminile ed il 9 per cento preferisce decisamente un seno piccolo.

A mettere in luce l’atteggiamento maschile verso la chirurgia estetica femminile è un sondaggio online su un “vasto” campione di 100 uomini dai 25 ai 60 anni ed oltre, commissionata dalla clinica Villa Borghese Institute di Roma. Quanto poi a chiedere alle proprie compagne un “interventino” per migliorare il loro aspetto fisico, il 79 per cento dei lui afferma che non lo farebbe mai. Emerge anche un altro aspetto: se la maggioranza del campione ritiene che l’opzione per la chirurgia estetica sia comunque una “scelta personale”, la quasi totalità degli uomini intervistati si opporrebbe fermamente se la richiesta di un seno nuovo venisse dalla propria figlia minorenne.

Quanto alla relazione che esiste tra “ritocchino” e intimità, per il 54 per cento degli uomini, un seno rifatto non inibisce comunque il desiderio, poiché il desiderio è ben altro: è, afferma la maggioranza del campione, una “questione di testa”. I risultati dell’indagine sono inoltre stati sostanzialmente confermati anche da un secondo sondaggio qualitativo, sempre commissionato dalla clinica romana, su un gruppo di giornalisti intervistati in un focus group.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.