Malasanità: un anziano, ricoverato all’ospedale di Padova, muore trafitto da una sonda

Malasanità: un anziano, ricoverato all’ospedale di Padova, muore trafitto da una sonda

Sulla morte di un uomo di 81 anni ricoverato all’ospedale di Padova, che secondo i parenti sarebbe stata provocata da un presunto errore dell’inserimento di un sondino polmonare, la procura di Padova ha aperto un’inchiesta.

Secondo l’esposto presentato alla magistratura al paziente, Giovanni Fermi, avrebbe essere dovuto essere inserito un catetere per il dosaggio degli antibiotici ma l’operazione sarebbe culminata con la perforazione di un polmone che ha portato al decesso.

Il pm Renza Cescon, come indicano i quotidiani locali, ha sequestrato le cartelle cliniche e disposto l’autopsia che verra’ eseguita lunedi’. L’ipotesi di reato e’ di omicidio colposo: in particolare l’inchiesta vuole stabilire i vari gradi di responsabilita’ dei medici che hanno effettuato l’intervento.

Potrebbero interessarti anche...