Categorie
Salute

Nell’antica Roma le donne per schiarire le loro ciocche brune si servivano di un sapone prodotto con una miscela di sego e cenere, chiamato sapo, oppure di cenere di betulla, ma oggi cosa ci mettiamo in testa?

In assenza di una normativa chiara sono ancora poche le garanzie per una tintura priva di rischi. Alcuni studi americani accusano le tinture per capelli di aumentare il rischio di tumore alla vescica e di una forma di linfoma, il non Hodgkin. Uno studio condotto a Los Angeles si concludeva con una pesante accusa: dei 1514 casi di tumore alla vescica presi in esame, ben 897 riguardavano donne che facevano uso di tinture permanenti…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.