Le banane al miele un dopo pasto di frutta che ci soddisfa come un dolce

Le banane al miele un dopo pasto di frutta che ci soddisfa come un dolce

Le banane contengono circa il 75% di acqua, il 23% di carboidrati, l’1% di proteine, lo 0,3% di grassi, e il 2,6% di fibra alimentare (questi valori variano a seconda delle diverse coltivazioni di banane, del grado di maturazione e delle condizioni di crescita).

La polpa della banana, essendo ricca di vitamina A, vitamina B1, vitamina B2, vitamina C, vitamina PP e, seppur in misura minore, di vitamina E, di sali minerali (calcio, fosforo, ferro e potassio) e di carboidrati, ha proprietà nutrienti, ri-mineralizzanti e stimolanti per la pelle.

BANANE AL MIELE:

Per due persone, tagliate per il lungo due banane, senza sbucciarle e mettetele in una pirofila, cospargendo con dei fiocchi di burro con cannella in polvere e con un cucchiaio di miele.

infornate per 12 minuti a 200° e servite

Potrebbero interessarti anche...