Categorie
Salute

La ginecomastia colpisce il sesso “forte” e può essere dato da disturbo alimentare e da squilibri ormonali.

La ginecomastia è una condizione di ipertrofia delle mammelle in pazienti di sesso maschile.

 L’ipertrofia può riguardare il tessuto ghiandolare  o quello adiposo oppure entrambi.

Questa condizione spesso si presenta in soggetti con sovrappeso più o meno evidente ma può essere legata a condizioni patologiche determinate da squilibri ormonali.

La ginecomastia si può evidenziare anche in seguito ad una dieta in soggetti obesi o dopo la sospensione di trattamenti ormonali anabolizzanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.