La cannella…Si e’ scoperto che mezzo cucchiaino al giorno e’ sufficiente per ridurre nel sangue gli zuccheri

La cannella…Si e’ scoperto che mezzo cucchiaino al giorno e’ sufficiente per ridurre nel sangue gli zuccheri

La cannella, Cynnamomum zeylanicum, fa parte delle Lauracee, famiglia a cui appartiene l’alloro, largamente usato in cucina e per formare siepi in giardino. E’ un albero alto una decina di metri, con foglie persistenti, coriacee, percorse da 3-5 grandi nervature, coltivato in Sri Lanka, in India, a Giava, in Brasile. La cannella è la corteccia dei rami di circa tre anni di età che si arrotola per effetto dell’essiccazione. Una  scoperta – pubblicata sull’ «Diabetes Care» – l’ha fatta in modo quasi casuale Richard Anderson, uno scienziato statunitense del US Department of agriculture’s human nutrition research center di Beltsville (Maryland) mentre stava studiando gli effetti del cibo comune sui livelli dello zucchero nel sangue. Ci si aspettava che i pazienti diabetici ai quali era stata somministrata la torta di mele, l’«apple pie», uno dei piatti preferiti dagli americani che ha tra gli ingredienti la cannella, avessero una impennata del glucosio, invece proprio questa spezia lo teneva a bada.

Potrebbero interessarti anche...